Febbraio 26 2020 0Comment

2020: La revisione ha ancora un senso? Testimonianze dalla trincea

Alla luce della nostra esperienza prima come traduttori freelance e poi come soci di un’agenzia di traduzioni, abbiamo maturato la consapevolezza che la revisione è un aspetto fondamentale del nostro lavoro, molto apprezzato dai clienti, anche se non sempre riconosciuto come dovrebbe.

Rivedendo i lavori consegnati dai collaboratori e formando nuovi traduttori nei nostri ambiti di specializzazione abbiamo riscontrato che negli ultimi anni gli errori più frequenti sono quelli legati all’uso della lingua italiana, strumento imprescindibile del traduttore. Gli esempi pratici non mancano e noi ne abbiamo selezionati alcuni tratti da storie vere. 🙂

Iniziamo dalla traduzione audiovisiva, con qualche battuta estrapolata da programmi tv adattati:

Chef Claudio                 36.02 Gli hai assaggiati?

MARY                            23.45 Sono minuscole…,, (ft) forse troppo.

NARRATRICE VO      34.39 MENTRE I DETECTIVE PRENDONO APPUNTI, BRANDI SVUOTA IL SACCO.

JENNIFER J. M.        03.24 (INT) TRE UOMINI INCAPPUCCIATI ERANO SPUNTATI DAL NULLA E LI AVEVANO SPARATI.

Chef Claudio               24.07 Ha risvegliato un gigante dormiente.

Negli esempi citati si va dal “semplice” refuso, che nel suo essere innocuo è comunque indice di scarsa attenzione, alla ridondanza, passando per una locuzione verbale riportata in modo errato (si “vuota” il sacco, non si “svuota”), fino ad arrivare all’errore grammaticale e infine al calco (“the sleeping giant” è il nostro “can che dorme”).

Passiamo ora alla traduzione tecnico-brevettuale:

  • Inibizione della produzione di ROS mitocondriali nel midollo spinale dopo una lezione traumatica del midollo spianale.
  • L’alloggiamento di cuscinetto 50 contatta entrambi i cuscinetti 41 e 42.
  • Può essere ottenuta una più eccellente saldabilità in linea e una saldabilità a punti e l’adesività a un rivestimento di superficie esterna (pellicola di rivestimento) è migliore. (VERSIONE SCORRETTA, CON IL VERBO AL SINGOLARE E IL SOGGETTO AL PLURALE.) >> Possono essere ottenute una saldabilità continua e una saldabilità a punti più eccellenti e l’adesività a un rivestimento di superficie esterno (pellicola di rivestimento) è migliore. (VERSIONE CORRETTA)

Basta una rapida carrellata come questa per afferrare subito l’importanza dell’auto-revisione e della rilettura critica di quello che si scrive, anche in un contesto storico come quello attuale, che ci spinge sempre di più verso l’automazione dei processi traduttivi.

Malgrado tutto, la revisione rimane il miglior biglietto da visita, sia per i freelance sia per le realtà come la nostra, perché garantisce la continuità lavorativa a cui tutti aspiriamo.

 

Avatar

admin