I margini e il dettato

“Scrivere era muoversi dentro quelle righe, e quelle righe – di questo ho un ricordo nitidissimo – sono state la mia croce. Erano lì apposta per segnalare, anche con il colore, che se la tua scrittura non restava chiusa tra quei fili tesi, eri punita”. Come avrete capito, la nostra proposta di oggi per #traduzioneacolazione […]

Le traduzioni di “Bella ciao”

1) Sta mattina, mi sun levata mi sun levata, prima del sul Sun andaita a la finestra ò veduto il mio primo amor […] Questo è il fiore della Rosina, che è morta per amor   2) Noi alter due farem l’amor e con quel ciao, le la m’fa ciao Le la m’di ciao ciao […]

La Bibbia tradotta. E anche un po’ tradita.

Chiunque abbia dato almeno un esame di Teoria e Storia della Traduzione ha incrociato la Bibbia, il libro, si dice, più tradotto al mondo. Quindi perché tornare a parlarne? Perché gli studi, e i dibattiti, sull’interpretazione del testo proseguono e le traduzioni vengono riviste e corrette alla luce delle nuove conoscenze acquisite. Uno degli aspetti […]

Tradurre i musical teatrali

Tradurre le canzoni dei musical teatrali – Un’analisi multimodale parte da un presupposto: “la relativa limitata disponibilità di letteratura sul tema della traduzione delle canzoni nel musical teatrale”. Giulia Magazzù, autrice del testo che vi proponiamo oggi e docente di Lingua e Traduzione Inglese presso l’Università G. D’Annunzio di Chieti-Pescara, ha preso atto di tale […]

“Esci da questo ateneo!”

Una tesi di laurea richiede un enorme dispendio di tempo ed energie, ma spesso, dopo la discussione, diventa un ricordo che trova spazio nella libreria di casa e finisce nel dimenticatoio. L’amara verità è che, terminata l’università, durante un colloquio di lavoro nessuno ci chiede qual è stato l’argomento della tesi o quale punteggio abbiamo […]

Madame Bovary e i Buddenbrook

Per questo appuntamento di #traduzioneacolazione abbiamo scelto di parlarvi di Madame Bovary e i Buddenbrook – Traduzioni, traduttori, traduttrici, edito da tabedizioni. Si tratta di una tesi di laurea che ripercorre le prime traduzioni di due pietre miliari della letteratura: Madame Bovary di Gustave Flaubert e I Buddenbrook di Thomas Mann. Questa però è soprattutto […]

Scrivere traduzioni

L’8 febbraio abbiamo ricevuto una graditissima copia del libro Scrivere traduzioni – Diciannove dialoghi sulla professione, la lingua e la letteratura, a cura di Paola Mazzarelli, che nel mondo della traduzione non ha bisogno di presentazioni, così come non ne hanno bisogno Susanna Basso, Franco Nasi, Yasmina Melaouah e gli altri nomi che fanno capolino […]

Le parole sono importanti

Oggi, per #traduzioneacolazione vi serviamo una riflessione sulle parole, i ferri del mestiere di chi traduce. Nel libro Le parole sono importanti, Marco Balzano ci spinge a ragionare sull’etimologia, paragonandola a una rivelazione: “Quando ci raccontano l’etimologia di una parola proviamo spesso una sensazione di meraviglia, perché riconosciamo qualcosa che non sapevamo di sapere, un […]

Primo Levi e il suo rapporto con la traduzione

Il 27 gennaio del 1945 le truppe sovietiche varcano i cancelli di Auschwitz e scoprono un orrore di cui il mondo era all’oscuro. Dal 2000 in Italia e dal 2005 nel resto del mondo, il 27 gennaio è diventato il Giorno della Memoria, in ricordo delle vittime dell’Olocausto. È vero, oggi è solo il 24, […]

Pirandello e la traduzione culturale

“Ma il guajo è che voi, caro, non saprete mai, né io vi potrò mai comunicare come si traduce in me quello che voi dite. Non avete parlato turco, no. Abbiamo usato, io e voi, la stessa lingua, le stesse parole. Ma che colpa abbiamo, io e voi, se le parole, per sé, sono vuote? […]