La punteggiatura è servita

Oggi, per #traduzioneacolazione vi serviamo una piccola pubblicazione che ha suscitato la nostra curiosità, ovvero Fare il punto – Note serie e semiserie sulla punteggiatura AA.VV., realizzato dalla Scuola Holden di Torino ed edito da DeAgostini nel 2007, in allegato al fascicolo di “Scrivere”. Nell’arco di 60 pagine gli autori (Alessandro Baricco, Enzo Fileno Carabba, […]

Dizionario minimo di diversità

“Uno degli scopi di questo libro è di suscitare, spero, una riflessione sulla necessità di riformulare il concetto di inclusione in favore dell’idea più paritaria di convivenza, anche attraverso l’invito a promuovere l’autorappresentanza di quelle realtà e persone che ancora oggi, per vari motivi, non hanno visibilità.” Così Fabrizio Acanfora descrive il suo saggio: In […]

Intelligenza artificiale – vantaggi, rischi e tutele

Qualche tempo fa, durante il webinar tenuto dalla patent attorney Claudia Castellano, abbiamo accennato alla relazione tra intelligenza artificiale e proprietà intellettuale. Siccome l’argomento ci riguarda da vicino, perché molti settori della traduzione, sia a livello prettamente operativo, sia gestionale, sono già interessati dall’automazione, abbiamo deciso di approfondire. Per questo appuntamento della rubrica vi proponiamo […]

Tradurre a Venezia nel XVIII secolo

Se ci seguite da un po’, ormai lo sapete: ci piace scovare libri sulla traduzione diversi dal solito, titoli che vi facciano (e ci facciano) esclamare: “Ma dai, non lo sapevo!”. Bene, Il mercato delle traduzioni – Tradurre a Venezia nel XVIII secolo centra in pieno l’obiettivo. È un libricino di sole 100 pagine, che […]

Cartoline dal passato

Di viaggi abbiamo già parlato nell’articolo di #traduzioneacolazione di qualche tempo fa sulla traduzione delle guide turistiche, e dato che la voglia di partire vien viaggiando, oggi abbiamo deciso di portarvi con noi indietro nel tempo, con la nostra personalissima WiP-Delorean che ci catapulta ad Atene. Ormai lo sappiamo, tradurre e adattare significa anche conoscere […]

Colazione (e traduzione) da Tiffany

«[…] Sapete quei giorni, quando vi prendono le paturnie?» «Cioè, la melanconia?» «No,» disse, lentamente. «La melanconia viene perché si diventa grassi, o perché piove da troppo tempo. Si è tristi, ecco tutto. Ma le paturie sono orribili. Si ha paura, si suda maledettamente, ma non si sa di che cosa si ha paura […]» […]

Gender in translation

Oggi più che una #traduzioneacolazione vi serviamo un assaggio del nostro prossimo webinar: Gender in Translation. Sì, perché Pratiche traduttive e Gender Studies di Annarita Taronna è presente nella bibliografia che Laura Fontanella, la relatrice, ha stilato per l’incontro. Non faremo troppi spoiler, ma coglieremo piuttosto l’occasione per fornire qualche informazione utile a chi, come […]

Joyce Lussu, una vita “contro”

La #traduzioneacolazione di oggi ha il sapore di un vecchio libro trovato per caso su una bancarella dell’usato. Parliamo della prima edizione del 1967 di Tradurre Poesia di Joyce Lussu. Se vi state chiedendo che cos’ha ancora da dire un volume del ‘900 al pubblico moderno, lasciate che vi presentiamo la sua autrice. Impresa ardua […]

Il bagaglio del traduttore

Il concetto di traduzione come viaggio è stato più volte ripreso in numerose pubblicazioni e il libro che vogliamo consigliarvi oggi per la rubrica #traduzioneacolazione ci spiega che cosa, secondo le autrici, è bene mettere in valigia prima di partire. Nella quarta di copertina, Testi in viaggio – Incontri fra lingue e culture, attraversamenti di […]

Una colazione a teatro

Per gustare la #traduzioneacolazione di oggi vi preghiamo di accomodarvi al vostro posto, spegnere i dispositivi elettronici, attendere che le luci si abbassino e godervi quei pochi, ma intensi istanti di silenzio che precedono l’apertura del sipario… (In scena, una figura vestita di nero, il volto coperto da una maschera, inizia il racconto…) Nell’ultimo anno, […]